fbpx

Stai cercando un servizio di hosting ma non sai quale scegliere?

Nel mondo di oggi ogni azienda che voglia giocarsi le sue carte ad armi pari con la concorrenza deve avere un sito web funzionale, stabile e veloce. Internet è il fulcro della vita di tutti e il mondo del lavoro non fa eccezione: se non si riesce ad essere massivamente presenti sul web si è di fatto invisibili agli occhi di potenziali clienti e fornitori. Se sei un imprenditore o avvii una start up sarà quindi prioritario investire sul tuo sito, ma spesso ci si limita a strapagare la parte grafica e a creare un sito web con un’interfaccia accattivante e ultra moderna, per poi puntare a risparmiare al momento di scegliere il servizio di hosting che dovrà di fatto ospitare il tuo dominio web.

scegliere hosting


Questo è un errore molto comune e molto grave, perché un hosting mediocre può compromettere la qualità del sito web rendendolo lento, poco fruibile e spesso soggetto a blocchi causati dalla saturazione della banda o da una scarsa manutenzione del server. E’ come avere una Ferrari senza benzina, bella da vedere ma veramente poco utile e che verrà quindi parcheggiata e dimenticata. A questo dobbiamo aggiungere che la scelta dell’hosting è resa ancora più difficoltosa dalla miriade di proposte presenti in rete, dagli specchietti per le allodole che promettono banda illimitata a pochi spiccioli, dalla poca serietà e dall’intento di fare business dei proprietari dei server che puntano solo al profitto e ad ammassare clienti, trascurando la qualità e le esigenze di chi vi si rivolge. Come fare quindi a districarsi in questa giungla? Come scegliere la “casa” del tuo sito web? Come fare per assicurare alla tua Ferrari un bel pieno che le permetta di sfrecciare alla velocità che merita?

L’hosting giusto che fa per te

Iniziamo col premettere una cosa molto importante: non esiste un hosting che sia in assoluto migliore di altri. L’hosting giusto per il tuo sito è quello che risponde meglio alle tue esigenze, che però sono sicuramente diverse dalle esigenze di altri. Quindi la cosa importante da fare è focalizzarsi su quelle che sono le caratteristiche che vuoi che il servizio possieda, tralasciando proposte di altro tipo.
Se quindi il tuo scopo è quello di caricare un sito web con finalità di svago, ad esempio un blog in cui racconti la tua vita o in cui condividi ricette o pensieri, probabilmente non avrai bisogno di una banda dedicata e potrai “accontentarti” di un servizio più a buon mercato ma che ti garantisca lo spazio necessario a vivere in rete. Molto poi dipende dal peso del tuo sito, dalla quantità di pagine collegate e dal materiale audiovisivo presente in esso.

Se invece l’obiettivo è professionale e punti a trovare nuovi clienti allora dovrai virare su un servizio potente e che ti consenta di rendere il tuo sito una vera macchina da guerra: pensa a cosa succederebbe se mentre un potenziale cliente visita la tua pagina il caricamento richiedesse ere geologiche, o peggio se cliccando su un banner pubblicitario o su un link comparisse un deleterio messaggio di errore. Ecco che quel cliente sarà già volato via verso altri lidi più affidabili. Attenzione quindi alle “offerte imperdibili”: alcuni hosting vengono venduti a un prezzo irrisorio e promettono risorse illimitate, ma stai pur certo che in questo modo i clienti dell’hosting verranno stipati su server non abbastanza potenti per gestire un sito il cui traffico sia anche solo passabile. Per cui i rallentamenti e i blocchi saranno all’ordine del giorno e i soldi risparmiati verranno persi in termini di mancati clienti e mancati introiti futuri. Dedica quindi più tempo alla ricerca dell’hosting giusto per te e scegli un servizio serio e professionale: investendo qualche euro in più avrai la certezza di dotare il tuo sito di uno spazio importante dove vivere e dove sfruttare a pieno le sue potenzialità.

I tipi di hosting: server dedicati o condivisi

Scartati i falsi amici e focalizzati su servizi di qualità, è arrivato il momento di fare altre valutazioni per effettuare la tua scelta: quale tipo di hosting è meglio per la mia attività?
Le variabili da tenere in considerazione sono tante, innanzitutto dovrai decidere se vuoi che il tuo sito sia ospitato da un hosting condiviso oppure se desideri che abbia uno spazio tutto suo in un server dedicato:

  1. hosting condiviso è la soluzione più economica ma ti troverai a dover condividere la banda e lo spazio con migliaia di altri utenti; presenta tutti i rischi di saturazione e rallentamento di cui abbiamo parlato sopra, per cui si configura come una buona opzione solo in caso tu non abbia particolari esigenze di business
  2. hosting su server dedicato è un’opzione maggiormente professionale che permette al tuo sito di vivere in uno spazio solo suo e di sfruttare a pieno potenziale tutte le capacità del server: ne guadagnerai in stabilità e velocità ma prevede sicuramente un esborso iniziale che quasi sempre sarà ripagato in introiti futuri
  3. la terza opzione è l’hosting su server virtuale: è una via di mezzo tra le due precedenti, il server è condiviso con altri utenti ma di fatto essendo uno spazio non fisico l’utente ha la possibilità di gestirlo in autonomia come se fosse solo suo, addirittura può potenziarlo e sfruttare al meglio la banda. Inoltre è più protetto anche da eventuali attacchi di pirati informatici per cui risulta un’opzione più sicura nel caso il tuo sito debba gestire transazioni di denaro o dati sensibili.

Caratteristiche di un buon hosting: banda, scalabilità, supporto tecnico

hosting giusto

Quali sono le caratteristiche di comparazione da valutare prima di effettuare la scelta definitiva?
Sostanzialmente puoi concentrarti sul confronto di 3 parametri di vitale importanza per un buon hosting: la banda, la scalabilità e il supporto di assistenza tecnica in caso di bisogno. La banda è il parametro più banale ma anche più importante: si tratta della capacità di traffico che puoi sfruttare su quel server, siano essi 10 GB, 15 GB o illimitati. Attenzione a chi ti offre traffico illimitato perché in realtà quasi sempre non è proprio così, solitamente queste offerte sono legate ad altre caratteristiche che pongono comunque dei limiti e inoltre l’alto numero di utenti che aderiscono avrà sicuramente l’effetto di far rallentare il tuo sito.

Può essere comunque che tu abbia bisogno inizialmente di un certo spazio ma che con il passare dei mesi e degli anni questo non basti più, nel caso il tuo sito abbia un forte sviluppo in termini di introiti e di pubblicità crescenti. Ecco che allora è bene tenere conto del fattore scalabilità: si tratta in poche parole di poter effettuare un upgrade in qualsiasi momento, dietro ovviamente a un pagamento di una cifra prestabilita, che vada ad aumentare la capacità dedicata al tuo sito nel caso tu ne abbia bisogno senza necessità di chiamare tecnici o spostarti su altri server. Fondamentale importanza riveste anche l’assistenza tecnica: stai pur certo che anche con il miglior hosting che puoi trovare prima o poi incapperai in qualche problema e riuscire a risolverlo in modo semplice, veloce e senza impazzire dev’essere una priorità. Alcuni servizi sono contattabili solo telefonicamente e magari solo in lingua inglese, altri mettono a disposizione un servizo di assistenza H24 che può risultare estremamente comodo ed efficiente. Solitamente è comunque buona prassi contattare il supporto tecnico del servizio di hosting che ci accingiamo a scegliere ponendo tutte le domande pre-vendita che ci toglieranno ogni dubbio sulla qualità delle prestazioni offerte. Altra buona norma per togliersi ogni dubbio residuo è chiedere informazioni a chi il servizio l’ha già provato: cerca recensioni ed opinioni reali scritte da persone reali in forum di informatica (meglio diffidare dei siti di opinioni in quanto la maggior parte sono sempre positive), sapranno darti un quadro ancor più chiaro sui vantaggi e sui limiti della proposta da te vagliata.

La scelta di un buon hosting può davvero fare la differenza e risultare determinante per il tuo sito web, prenditi tutto il tempo e considera tutte le ipotesi, solo in questo modo il tuo sito correrà alla massima velocità e ti garantirà i massimi risultati.

RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA
Parla con i nostri esperti

Nome e Cognome*
Indirizzo Email Aziendale*
Numero Telefonico*
CONSULENZA
SUPPORTO H24
RISPARMIO
SLA 99.99%