fbpx

RAID è un acronimo inglese che sta per Reduntant Array of Inexpensive Disks, ovvero l’insieme ridondante di dischi indipendenti.

In pratica, il RAID permette al controller, che gestisce le unità di archiviazione dati, di suddividerli fra i diversi dischi presenti. Il RAID permette di gestire i dati in modo da aumentare le prestazioni e la sicurezza, tramite l’uso di più hard disk in parallelo.

L’architettura Mirrored/RAID nei datacenter di Criticalcase

Vantaggi principali di RAID consistono nel miglioramento delle performance ma soprattutto nello scongiurare perdite di dati e down operativi.

L’architettura scelta per i nostri storage viene chiamata Mirrored poiché prevede una copia speculare dei dati in due distinte pile di dischi.

Il vantaggio di questa scelta è di fornire contemporaneamente maggiore resilienza ed il doppio delle performance. Configurato il sistema correttamente si può fare in modo che eventuali danni su uno o più dischi non portino alla perdita delle informazioni. Inoltre, le unità danneggiate saranno sostituite senza causare l’interruzione del servizio.

Architettura Mirrored: Resilienza

Tutti i dischi nelle pile (costituite da dischi e controller) sono organizzati in sistemi Raid, rendendo remota la probabilità di compromissione di una pila. Ma anche in caso di rottura di una pila il servizio può rimanere in piedi ed il dato integro poiché copiato su una seconda pila.

I canali iScsi sono gestiti da switch datacenter indipendenti e ridondati garantendo anche in caso di fallimento di uno di essi l’erogazione del servizio. Tutte le LUN presenti sugli storage Datacore sono soggette a snapshot automatico con retention di 7 giorni *

*le snapshot non sostituiscono un sistema di backup in quanto la loro integrità dipende dalla LUN dalla quale sono originate

Architettura Mirrored: Performance

Le due pile che condividono la stessa copia del dato erogano il servizio entrambe in modalità attiva. A parità di capacità gli storage erogano il doppio degli IO. Inoltre, ogni controller è dotato di grandi quantità di RAM (da 256GB in su a seconda dell’installazione) che viene utilizzata come cache in lettura e scrittura permettendo performance elevatissime in caso di hit nella cache. I canali iScsi e di mirror possono erogare fino a 100Gbit di banda per ciascuna pila.

Architettura Mirrored: schema

Il Tiering

Il tiering permette di avere i dati su dischi diversi ed è un modo intelligente di abbassare i costi senza rinunciare alle performance. Datacore fornisce un sistema di tiering automatico, ovvero è in grado di spostare dinamicamente i dati (a livello di blocco) che più frequentemente vengono acceduti su un tier più veloce e viceversa i dati non utilizzati su un tier capacitivo. L’algoritmo in questo caso è adattativo.

Tipologia di storage nei datacenter Criticalcase

L’infrastruttura di Criticalcase è completamente ridondata, i 7 datacenter Enterprise europei di Tier III e IV, certificati ISO 27001 e 9001 con SLA al 99,99%. Sorveglianza e supporto tecnico on-site 24x7x365 e assicura la continuità del servizio al 99.99%. Inoltre Criticalcase è Autonomous System (AS48815), pertanto garantisce totale flessibilità di gestione e assegnazione delle classi IP.

Criticalcase fornisce 4 tipi di storage Enterprise, tutti caratterizzati da architettura Mirrored.

Gli storage si distinguono per performance e prezzo crescenti:

  • Iron: storage capacitivo, costituito da dischi SAS e consigliato quando la velocità non è determinante
  • Silver: storage bilanciato senza SSD. Vengono usati SAS da 10k RPM e capacitivi con tiering automatico
  • Gold: storage bilanciato con SSD. Vengono usati SSD datacenter level e capacitivi con tiering automatico (50% SSD e 50% capacitivo)
  • Platinum: storage full SSD con SSD datacenter level

Iscriviti per ricevere preziosi Tips&Tricks per le architetture Cloud

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close